Cosa sono gli spider angiomi?

0
946
caso clinico del mese skinpage

Conosciuti anche come angiomi stellati, sono dovuti ad una dilatazione di un arteriola in un punto preciso della pelle da cui si dipartono rami vascolari tortuosi più piccoli che come raggi di una ruota occupano la zona circostante.
Hanno un colore rosso, ma se si comprime al centro impallidisce immediatamente perché si blocca il passaggio di sangue al loro interno. Sono neoformazioni di natura assolutamente benigna e vengono rimossi per motivi di natura prettamente estetica.

Il caso clinico

Paziente di anni 40, fototipo III, con spider angioma localizzato all’ala del naso presente da circa 1 anno ed aumentato progressivamente in dimensioni.
Il paziente ne richiede la rimozione.

spider Angioma

Il trattamento laser
Si eseguono fotografie pretrattamento standardizzate.
I consensi informati vengono esaminati e firmati.
La zona da trattare viene pulita con detergente delicato e lasciata asciugare.
Viene applicato un anestetico locale in crema con medio spessore lasciato in occlusione per circa 60 minuti.
Il laser utilizzato in questo specifico caso è il:

  • laser DYE Laser 595 nm:

la sua lunghezza d’onda rende questo sistema laser il gold standard per il trattamento di lesioni vascolari superficiali.

Si impiegata aria forzata esterna al fine di aumentare il confort del paziente e ridurre la temperatura cutanea nell’ area oggetto di trattamento.

La sensazione avvertita dal paziente è simile allo schiocco di un elastico sulla pelle, comunque ben sopportabile.

Dopo l’applicazione laser si assiste ad un cambiamento di colore dell’angioma, che diviene purpurico, segno dell’avvenuta coagulazione dei capillari che lo costituiscono.

La zona trattata viene subito lenita con l’applicazione di un impacco per 10-15 minuti e successivamente una crema antibiotica.

intervento prima e dopo
  Prima                                                 Subito dopo

 

Gestione domiciliare

  • Impacchi con prodotti lenitivi ed idratanti, al fine di ridurre il danno termico indotto dal laser e prevenire l’insorgenza di complicazioni.
    • Lavare l’area trattata due volte al giorno con un detergente delicato e ad applicare una crema idratante e lenitiva per i successivi 7-10 giorni post-trattamento.
    • Il filtro solare ad ampio spettro di protezione deve essere applicato prima e durante l’esposizione alla luce.
    • Controindicata l’esposizione diretta al sole.
    • Controllo clinico dopo 7 giorni e successivamente dopo 4 settimane.


Controllo clinico dopo 4 settimane

Al controllo clinico dopo 4 settimane dal trattamento laser lo spider angioma risulta totalmente regredito.

L’area trattata è guarita senza nessune esito cicatriziale ne iperpigmentazione post infiammatoria.

Al paziente viene prescritta una crema all’acido ialuronico per applicazione locale ed un filtro solare 50+. Viene suggerito un successivo controllo dopo 6 mesi per scongiurare un eventuale recidiva.

dopo 4 settimana Prima                                                   Dopo 4 settimane dal trattamento

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui