Home News

Epilazione laser: gli accorgimenti per un risultato efficace

0
209
epilazione laser accorgimenti risultato efficace

Avere una pelle sempre perfettamente liscia e senza peli superflui senza soffrire può sembrare un’utopia ma è possibile grazie all’epilazione laser.

Epilazione laser: cos’è e come funziona

L’epilazione laser sfrutta un’energia luminosa che viene trasformata in energia termica, ovvero calore. Il laser emette un unico tipo di luce e un’unica lunghezza d’onda. Essa viene assorbita dalla melanina contenuta nel bulbo del pelo, distruggendo il bulbo pilifero. Più il pelo è grosso e scuro, più il laser risulterà efficace, ragione per cui è consigliato in particolar modo su zone nelle quali la peluria è generalmente più spessa e di colore nero, come inguine, ascelle e mezza gamba. Per ottenere un risultato duraturo con l’epilazione laser, è necessario sottoporsi a una serie di sedute il cui numero può variare da donna a donna. In genere, però, i risultati si notano già dopo le prime sedute: i peli ricrescono più lentamente, sono più sottili e radi. Una volta ottenuto il risultato, poi, per mantenerlo è sufficiente sostenere due sedute all’anno.

Epilazione laser: tutto quello che devi sapereepilazione laser

Epilazione laser: gli accorgimenti per un risultato efficace

L’epilazione laser è una tecnologia efficace, sicura, precisa ed indolore e non presenta veri e propri svantaggi o deterrenti. Più che altro, è importante seguire alcuni accorgimenti, prima e dopo il trattamento, per ottimizzarne i risultati. Il momento migliore per l’epilazione laser è l’inverno, quando la pelle è meno esposta al sole e non c’è il rischio di irritazioni. Affinché il trattamento dia buoni risultati, è consigliabile lasciar crescere i peli per le quattro settimane che precedono la seduta: i peli chiari, infatti, non rispondono al trattamento in maniera ottimale.  Una volta terminata la seduta, è buona norma applicare sull’area epilata una crema lenitiva. Un ulteriore accortezza è di non esporre la pelle al sole per un mese dal trattamento. Attenzione anche al colore della pelle: se è molto scura o abbronzata esiste il pericolo di depigmentazione.

Infine, se si decide di eseguire l’epilazione, prima di procedere con il trattamento è consigliabile fare un test su una porzione di pelle nascosta. In questo modo, è possibile verificare la reazione della pelle e valutare la tipologia di trattamento da eseguire.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui

it_ITItalian
it_ITItalian