Rinofiller naso: rimodellare il naso senza chirurgia

0
443
RINOFILLER NASO

Rinofiller naso: trattamento medico ambulatoriale che consiste nell’iniezione di acido ialuronico (per intenderci lo stesso impiegato per riempire le rughe del volto) al fine di “camuffare” antiestetici difetti del naso.

Il naso riveste un ruolo fondamentale nell’estetica ed armonia del volto di ciascuno di noi: è da sempre uno tra i punti più critici del nostro aspetto sia per gli uomini che per le donne di tutte le età.

Una sua alterata fisionomia conduce spesso i pazienti al desiderio di cambiarne forma e dimensione, ricorrendo ad un’operazione chirurgica.

Eppure oggi un’alternativa non invasiva c’è, si chiama Rinofiller, ed ora vedremo di cosa si tratta e per chi può essere un’opzione da considerare.

Il trattamento di rinofiller al naso non va a risolvere le alterazioni del naso, bensì a “nasconderle” temporaneamente: per esempio, in presenza di piccole gibbosità del dorso (per l’appunto, la cosiddetta “gobba”), posizionando il filler a monte e a valle della stessa, se ne dissimulerà l’inestetismo.

Il rinofiller è la vera alternativa non chirurgica alla rinoplastica?

Può esserlo, ma non in tutti i pazienti.

Questo trattamento è consigliato nel caso di piccoli difetti estetici, come quelli della punta e del dorso del naso: è un tipo di procedura, infatti, che non è adatta a tutti ed i possibili candidati vanno ben selezionati.

Può essere un alternativa all’intervento quando parliamo di nasi con piccole gibbosità del dorso, nasi di piccole dimensioni con insellamento del dorso e punta poco proiettata, nasi con punta squadrata e cadente, ecc.

La chirurgia rimane insostituibile in caso di nasi di grandi dimensioni, troppo lunghi, con anomalie di forma severe e in tutti i casi di difficoltà respiratoria.

Da questo si capisce come sia importante rivolgere a professionisti seri e di provata esperienza, che siano in grado di scegliere il giusto candidato per questo genere di trattamento.

Il rinofiller al naso è un trattamento doloroso?

Il genere il trattamento è ben sopportato dai pazienti, per rendere la procedura ancora più agevole può essere impiegata un anestesia locale in crema o per infiltrazione (simile a quella praticata dal dentista).

L’acido ialuronico, pur essendo totalmente riassorbibile, fa creare collagene nella cute. Questo fa sì che anche quando il prodotto si sia completamente riassorbito, la forma del naso non ritorni mai al punto iniziale, ma ci sia comunque un certo grado di risultato permanente, anche se spesso non soddisfacente per le pazienti.

Quanto dura il risultato dopo un trattamento di rinofiller al naso?

La durata media di un trattamento di Rinofiller si aggira tra i 12-18 mesi

Il risultato finale viene raggiunto in 2-3 sedute di trattamento, aggiungendo volta per volta piccole quantità di acido ialuronico: questo ci consente di ottenere progressivamente un risultato estetico ottimale e di evitare eventuali complicanze, che possono essere anche molto serie.

In definitiva in Rinofiller può essere al giorno d’oggi una valida opzione al classico intervento di rinoplastica, ma soltanto in alcuni pazienti.

Quando eseguito sui giusti candidati e da mani esperte si dimostra un trattamento efficace e con un elevato tasso di soddisfazione tra i pazienti.

Fondamentale rivolgersi sempre a medici qualificati in questo genere di procedure al fine di scongiurare possibili complicanze.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui